Isola di Krk (Veglia):

è chiamata anche “isola d’oro”, o Insula Aurea. Situata al centro del golfo del Quarnaro, è nota come una delle destinazioni turistiche più affascinanti, connotata dal mite clima mediterraneo e ricca di bellezze naturali tra cui 1400 specie floreali. L’isola è lunga 38 km e larga circa 20 km, vi scorrono tre torrenti e sono presenti due laghi. Anche la fauna include specie rare di uccelli: dalle aquile e grifoni all’uccellino della steppa“vrški tić. Quest’isola si può raggiungere dalla terraferma, attraverso il ponte di Krk; dal mare, con le barche che salpano dai porti minori, o con i traghetti in arrivo da Valbiska; dall'aria, con gli aerei che atterrano all'aeroporto di Rijeka, situato nei pressi di Omišalj. L’isola di Veglia dista 30 Km dalla città di Fiume, centro di scambi, affari, commercio, università e cultura del Quarnaro. Indipendentemente dalla strada che si sceglie, arrivando a Krk ci si accorge subito che l’isola d’oro si distingue per la sua varietà: una connessione tra passato e presente, modernità e antichità, leggenda e realtà. L’ isola di Krk è speciale in ogni stagione: si possono scoprire le sue magnifiche località, i monumenti millenari, i musei e le gallerie. C’è un ambiente molto salutare pieno di luoghi romantici, sia sui sentieri a due passi dal mare, sia lungo le stradine in pietra o quelle più impervie dei pastori. Qui è possibile godere degli indimenticabili gusti e dei profumi della cucina locale e del vino fino fatto in casa. Un’isola adatta a tutte le età ed esigenze.


Cizici:

è un paesino situato in una splendida baia, caratterizzata da un meraviglioso mare color turchese, particolarmente caldo e poco profondo. A Cizici c’è un piccolo porticciolo e un bel lungomare appena rinnovato e ben curato: di sera il centro si anima ed è piacevole passeggiare vicino al mare. Le spiagge (adatte anche ai più piccoli) sono di ghiaia ma vi sono anche quelle in cui è possibile fare i fanghi curativi, ricchi di microorganismi, utili a chi soffre di reumatismi, problemi alle ossa o dermatologici. Per chi non ama stare al sole ci sono le spiagge ombreggiate dagli alberi. Il mare qui è particolarmente caldo e caratterizzato da un meraviglioso color turchese. E’ molto romantico fermarsi al tramonto a fare il bagno nel mare, perché l’acqua ha una temperatura che supera i 30 gradi e il cielo assume colori fantastici. A pochi chilometri da Čižići, infine, è possibile visitare una delle grotte più famose in Croazia - la grotta Biseruljka.